500.000 EURO PER I NO PROFIT IN PERIFERIA

Pubblicato il bando Sport e Periferie 2018 per il finanziamento di investimenti tesi ad incentivare l’attività sportiva agonistica e la cultura dello sport nelle aree svantaggiate ed aree periferiche urbane italiane.

La misura, gestita dal Dipartimento per lo Sport presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, è dotata di risorse per € 10.000.000.

 

Il bando permette di finanziare i seguenti interventi:

  • Realizzazione rigenerazione di impianti sportivi con destinazione all’attività agonistica nazionale, localizzati nelle aree svantaggiate del Paese e nelle periferie urbane;
  • Diffusione di attrezzature sportive con l’obiettivo di rimuovere gli squilibri economici e sociali esistenti;
  • Completamento e adeguamento di impianti sportivi esistenti da destinare all’attività agonistica nazionale e internazionale.

Possono presentare istanza di finanziamento:

  • Pubbliche Amministrazioni;
  • Istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado;
  • Enti no profit.

Tra i criteri preferenziali, la presentazione di progetti esecutivi cantierabili relativi a interventi da realizzare nei Comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti.

Il contributo pubblico erogabile, per ciascun intervento, non potrà essere superiore a € 500.000.

 

Le richieste di contributo devono pervenire entro le ore 12.00 del 17 dicembre 2018.

 

Per maggiori dettagli clicca qui.